Chi siamo

L’AreaGiocoPatologico è un settore di intervento specialistico del Servizio Territoriale Dipendenze Patologiche (S.T.D.P.) di Ancona.
Nello svolgere le sue funzioni si avvale della collaborazione dei seguenti Enti del Privato Sociale: Cooperativa COO.S.S. Marche, Cooperativa IRS L’Aurora, Associazione di Auto Mutuo Aiuto (A.M.A.) di Ancona.
L’obiettivo è assicurare una risposta professionale multidisciplinare per il trattamento di quei comportamenti di gioco o di svago che hanno perso la loro connotazione ludica e sono divenuti vere condotte problematiche (gioco d’azzardo, eccesso nei videogiochi, uso smodato di internet/pc/tv/telefono, spese compulsive, dipendenza da attività sportiva).
Lontano dai giudizi moralistici e dalle sommarie etichettature che tutt’ora resistono nel sentire comune, l’AreaGiocoPatologico si propone di favorisce la diffusione di una corretta interpretazione del problema includendolo nell’ambito delle ‘dipendenze senza sostanza’ o ‘nuove dipendenze’. Rintracciando elementi simili alla base delle varie manifestazioni compulsive, pur evidenziando le specifiche peculiarità di ognuna, ne vuole sottolineare la ripetitività, i difficili sforzi della persona per resistervi, le gravi conseguenze che comportano nella vita dei singoli e dei loro familiari. Questi, come altri, vengono considerati come chiari segnali di una sofferenza che nella maggior parte dei casi rimane sconosciuta al giocatore.
Coerentemente a tale visione, la questione sarà avvicinata con l’ausilio di strumenti teorici ed operativi che inquadreranno il gioco patologico essenzialmente come fatto clinico (al di là di tutte le conseguenze legali e finanziarie che comporta), che acquista significato solo all’interno della storia e dell’esperienza soggettiva del giocatore e che necessita di un percorso trattamentale progettato a più fasi.